Skip navigation

Promettendo che prima o poi ce lo piazzo un post sereno (facciamo anche due o tre, no?!), divertente e frizzillaccheroso, mi sento di tornare sul principio fondamentale del tempo umano.

Non riesco a capire quando e perché l’umana natura si sia fatta prendere dalla frenesia che impera in questo momento. Saranno le continue crisi con le quali ci bombardano, gli allarmi oppure scappa a tutti una cacca incagabile?! Intendo. Se anche io non dovessi tutti i santi giorni preoccuparmi di cambiare contratto telefonico per non farmi inchiappettare da una compagnia, ma preferire la supposta concorrente, non è che la tettonica a zolle inghiotte l’universo.

Ho sempre pensato (grazie a chi me l’ha insegnato) che le cose vadano scomposte in pensieri semplici. E questo fatto del correre abbia ANCHE un padre nel potere. Intendo: com’è che chi vende un prodotto ne decide il prezzo e io che vendo il mio tempo, la mia forza e il mio cervello (è un esempio, mica sto parlando proprio di me) non posso decidere il mio prezzo?! C’è una logica sbagliata nel chi propone cosa, che porta chi fa i prezzi a voler guadagnare di più, quindi trovare chi “costi” meno in fatto di manodopera, il minor costo spesso equivale a minor qualità, la minor qualità invece, non corrisponde quasi mai a una razionale NON scelta di quel prodotto da parte del consumatore. E questo porta a un’usura maggiore dei prodotti, un bisogno ulteriore di sostituzione, un accumulo di spazzatura e una forma mentis contorta per la quale si debba far girare l’economia acquistando e non migliorando i prodotti in circolazione.

Questo mi riporta alla mente la polenta (non chiedetemi perché), perché se mescoli la polenta, piano, versando un po’ di farina alla volta, riesci a farcela fino alla fine, ti stanchi, sì, ma ce la fai. Se invece butti tutta la farina e giri veloce, ti ammazzi di fatica, non arrivi alla fine della cottura e ti mangi un “frate” unico. Per questo dico che ANCHE questa mentalità sballa la concezione di corretta velocità della vita.

Credo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: