Skip navigation

È un po’ di tempo che mi dico di dovere una piccola spiegazione a chi legga qui (non penso ci sia questo gran bisogno, visti i numeri, ma voglio sempre essere chiaro).

Ho cominciato a scrivere qui perché il titolo mi ha ispirato una serie di pensieri. Pensavo di saperli costruire e incastrare, il risultato non sembra darmi troppa ragione. Ho cominciato a scrivere perché ne ho bisogno (come spesso capita alle persone) e mi piacerebbe poter imparare a farlo nel migliore dei modi, così da poter condividere ogni minimo passo che possa aiutare a diventare Gandhi.

Ho scelto il tema in base al mio lato distimico (questo ha tutta una storia lunghissima dietro, che, magari, un giorno, riuscirò a scrivere, visto che è già tutta completa nella mia testa). Non perché voglia comunicare tristezza o quella sciatta dimostrazione darkeggiante di tanti ragazzetti. Mi piaceva e pensavo che creasse atmosfera (probabilmente imparerò, come già un po’ mi sono accorto, che è poco leggibile e lo cambierò di conseguenza). Non ho acquistato un dominio, cosa che mi permetterebbe di farmi molte più pippe con le statistiche (cosa che mi piace assai, nonostante il poco traffico (che non mi aspettavo, comunque, così alto)), perché non ho un intento preciso e non penso arriverò mai ad averne bisogno (di server dedicati e plugin appositi, intendo).

Conosco un pochino le regole di scrittura per il web, dovrei mettere più grassetti, dovrei mettere sempre un’immagine nei post, dovrei disporre meglio la barra laterale, dovrei mettere a disposizione più strumenti e dovrei aggiornare costantemente. Dovrei concludere le pagine prima di pubblicarle (questa è una mia dannazione anche in altri ambiti) e dovrei darmi delle regole di condotta che mi permetterebbero di essere più produttivo, ma soprattutto, maggiormente incisivo e “compatto” nei ragionamenti dei post.

Non sono un grande del marketing 2.0 e non penso mi importi vendere nulla o guadagnare con questo spazio, quindi, l’inserzione di chiavi di ricerca mirate, non è per nulla voluta. C’è chi mi ha raggiunto cercando “la figa mostramela”, beh … potrei aprire e chiudere parentesi, per accontentare i curiosi, ma non è il mio scopo (sempre ve ne sia uno).

Rimane il fatto che la doverosa spiegazione è che ho cominciato a (e proseguo con lo) scrivere, perché vorrei stigmatizzare punti fissi, traballanti o di domanda, che possano aiutarmi (e magari aiutare) a essere più aperto, migliore e maggiormente d’aiuto. Le notizie che condivido nella colonna a destra, sono ciò che mi capita di leggere e apprezzare; quelle, forse, valgono più delle parole che stanno al di qua della riga. Il fatto è che c’è tantissima gente che condivide contenuti, ma ha lo spirito critico di una palla medica, vorrei poter aggiungere chiose e appunti, da questa parte, per futuri ricordi.

Molte delle idee passate e che verranno, potranno cambiare, stravolgersi o espandersi. Ed è proprio questo che mi interessa.

Annunci

3 Comments

  1. ma guarda, secondo me fai bene. perché tutti quei DOVREI farebbero magari di te un blogger di successo, ma non necessariamente un gandhi.

    • savohead
    • Posted marzo 11, 2009 at 19:48
    • Permalink

    eheh … grazie mille … sottolineerei/evidenzierei quel MAGARI … eheh …

    • savohead
    • Posted marzo 11, 2009 at 22:22
    • Permalink

    Qualcuno di quei “dovrei”, però, sarebbe un passo verso la “comodità” o il “benessere” di chi legge. Non dico il grassetto, che è proprio volontà di attrarre lo sguardo distratto, ma almeno un maggiore contrasto tra carattere e sfondo, maggiori link dimostrativi e un po’ più d’ordine nelle idee e nelle pagine, magari non mi farebbero un blogger migliore (sempre significhi qualcosa tutto questo), ma almeno non darei troppo fastidio nel passaggio di idee.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: